Ciao..

Se devo essere sincero per le qualifiche ero preoccupato.
Sapevo di dover spingere subito ma allo stesso tempo anche tenermi del margine per non fare altri danni.
Diciamo che tenendo conto di tutto non sapevo dove potevo arrivare in griglia.
La moto era veramente incredibile e questo mi ha aiutato molto.
Non ho voluto esagerare con gli antidolorifici per avere una soglia del dolore ben percettibile.
Non credevo di essere così avanti, tra l’altro non abbiamo espresso quello che realmente potevo fare in queste condizioni.
Questo va bene per domani, ringrazio tutta la mia squadra per il lavoro e il suocero della clinica mobile.
PS. Domani arriva il difficile …….
#NA23

2018-11-03T14:57:27+00:00 3 novembre 2018|

BIOGRAFIA

La stagione 2017 vede Niccolò in sella alla KTM ufficiale del Team Red Bull Ajo Racing.
Il progetto moto KTM si dimostra più difficile del previsto.

Leggi tutto

GALLERY