Biografia

DATA DI NASCITA: 23/02/1996

PESO: 55 Kg

NUMERO DI GARA: 23

GARE DISPUTATE: 76

LUOGO DI NASCITA: Cattolica

ALTEZZA: 1,67 CM

ESORDIO MONDIALE: 2012 – Qatar

0 VITTORIE
Brno 2015
Motegi 2015
Qatar 2016
0 PODI
Brno 2015 1° Classificato
Silverstone 2015 3° Classificato
Misano 2015 3° Classificato
Motegi 2015 1° Classificato
Qatar 2016 1° Classificato
0 POLE POSITIONS
Valencia 2014
Brno 2015
Sepang 2015
Le Mans 2016
0 GIRI VELOCI
Misano 2015 Tempo 1’42.841 Velocità 147.9 Km/h
Aragon 2015 Tempo 1’58.726 Velocità 153.9 Km/h

Nel 2016, dinuovo in sella alla Honda del team Ongetta Rivacold, Niccolò vince la gara di apertura della stagione.

Diversi errori suoi e soprattutto della squadra impediscono di ritornare alla vittoria pur essendo sempre molto competitivo in tutti i GP effettuati.

Da registrare la pole position nel Gran Premio di Le Mans, e il quarto posto nel Gran Premio d’Italia, sul circuito del Mugello, ottenuto dopo una grandissima rimonta dalla ventunesima casella in griglia.

Purtroppo la rottura del motore di un concorrente con annessa perdita di olio non segnalata prontamente dagli addetti causa una caduta in prova sul circuito tedesco del Sachsenring.

Niccolò riporta la frattura della clavicola e da lì a poco ci sarebbero stati i GP di Austria e Brno.

Si decide per l’operazione alla clavicola fratturata per rientrare almeno a Brno.

Infatti riuscendo comunque a correre stoicamente in Austria, la settimana dopo a soli 20 giorni dall’operazione riesce ad ottenere un fantastico 5 posto dopo una grande gara condotta con grinta ed intelligenza.

Ma la vera sorpresa dell’anno 2016 è la chiamata del Team Factory KTM del Team Manager Aki Ajo che rende Niccolò felicissimo ma sancisce anche una inaspettata reazione da parte del team Ongetta Rivacold….

Niccolò rimane comunque concentrato, portando a termine la stagione con una grande correttezza professionale.

2016

2015

Il 2015 rappresenta l’anno della svolta.

In sella alla Honda del team Ongetta Rivacold, Niccolò affronta la sua stagione più bella.

Dopo gli ottimi risultati ottenuti nei test invernali, Niccolò inizia la stagione sempre nelle primissime posizioni.

Velocissimo in prova ma diversi problemi lo rallentano nelle prime gare.

Niccolò non smette di crederci.

La svolta arriva e lo fa nel migliore dei modi : a Brno Niccolò conquista la pole position (lasecondadella sua carriera) e una grandissima e bellissima prima vittoria. Seguiranno altri due podi consecutivi, a Silverstone e Misano, dove otterrà il terzo gradino del podio in entrambi i gran premi.

A Motegi, in casa Honda, Niccolò conferma il suo stato di forma ottimale e conquista la sua seconda vittoria stagionale, segnando la 101 vittoria della Casa Alata proprio nel circuito di proprietà della stessa.

Da registrare anche la seconda pole position della stagione a Sepang e i giri veloci fatti segnare a Misano ed Aragon. Niccolò chiude la stagione piazzandosi quinto nella classifica finale.

Nel 2014 è in sella alla KTM.

I test pre campionato dominati da Niccolò danno una grande carica e speranza per il Campionato ma una serie di cadute rallentano tutti i sogni. Niccolò si riprende alla grande terminando le gare finali sempre nella Top Ten e dopo varie prime file che in prova arriva la sua prima Pole Position con nuovo Record sul giro a Valencia.

2014

2012-2014

Nel 2012, nel Gran Premio del Qatar, Niccolò Antonelli fa il suo esordio nel Campionato del Mondo nella categoria Moto 3.

Pilota di punta del Team Gresini, ha preso parte al campionato del mondo correndo con la Hondina Standard la prima parte del Campionato per poi passare alla più performante Honda FTR negli anni 2012 e 2013, con la quale ha sfiorato più volte il podio e si è sempre qualificato entro i top 15 nella world standing.

Nella Stagione sportiva 2011 Niccolò Antonelli viene ingaggiato, dopo gli ottimi risultati conseguiti, dalla Federazione Motociclistica Italiana che per l’occasione ristabilisce il TEAM ITALIA che negli anni ottanta supportava numerosi piloti.

Sarà quindi il Team Italia a gestire Niccolò che prenderà parte nuovamente al Campionato Italiano Velocità, CIV, Campionato Europeo Velocità ed alcune gare del Campionato Spagnolo Velocità.

L’anno sarà veramente tosto e dopo un lungo testa a testa arriva finalmente il Titolo di Campione Italiano 125 GP.

La stagione porta Niccolò a sfiorare la vittoria nel Campionato Europeo che si disputa con gara singola sul circuito di Albacete.

Dopo una gara combattutissima sale sul gradino del terzo posto.

Il risultato promuove Niccolò che grazie al Team disputa le ultime 2 gare del Campionato Spagnolo salendo sul podio entrambe le volte e vincendo la gara di Jerez.

2011

2010

Nel 2010 prende parte alla RedBullRookiesCup, risultando il più veloce nelle selezioni e concludendo il Campionato all’ottavo posto.

Niccolò disputa un bellissimo e combattutissimo Campionato organizzato dalla Red Bull e durante la stagione agonistica trova il tempo di debuttare anche nella classe125GP del Campionato Italiano Velocità.

Incredibilmente ottine 2 podi con l’Aprilia messa a disposizione dal Team Gabrielli e senza fare tutto il Campionato ottiene una sesta posizione finale nel Campionato.

Nel 2009 corre nel campionato Catalano e mediterraneo, nella categoria Metrakit Pre GP 125 riuscendo a salire sul podio per ben tre volte con una moto comprata e gestita nel garage di casa.

2009

2008

Nel 2008 è campione Ialiano MiniGP Junior (due vittorie, tre secondi posti e un terzo posto).

Nel 2007 vince nella stessa categoria a tutti i livelli, partecipa anche al World Festival MiniGP che si svolge a Valencia.

Il 2007 è un anno ricco di soddisfazioni infatti i risultati qui riportati sono:

  • Campione Europeo
  • Campione Italiano
  • Campione Regionale e Costruttori Junior B, 50cc: 2 vittorie, 1 secondo
  • Campionato Mondiale di  Categoria, World Festival Metrakit Mini GP di Valencia 3° assoluto.

2007

2006

Nel 2006 passa alla categoria Junior B giungendo secondo nei Campionati Regionale e Italiano e terzo in quello Europeo (una vittoria e3 podi).

Nel 2005 rimane nella stessa categoria e corona i suoi primi sogni, diventando Campione Regionale ( 2 vittorie e 3 podi ) e vice Campione Europeo (4 pole position e 2 vittorie).

2005

2004

A 8 anni. Nel 2004 debutta con le mini moto  nella categoria Junior A finendo la sua prima stagione assoluta qualificandosi per le finali del Campionato Italiano in undicesima posizione

La carriera di Niccolò Antonelli ha inizio all’età di 7 anni nelle piste dove hanno debuttato i nostri più grandi Campioni.

2003